70^ edizione
26·27·28
SETTEMBRE 2019
ITA

NEWS

21 set

SI CHIUDE IL FLORMART 2018 E GIA’ SI PENSA ALLA 70° EDIZIONE CON UNA PROPOSTA ESPOSITIVA COMPLETAMENTE RINNOVATA

Il Sottosegretario Franco Manzato, che ha visitato il Flormart nella giornata di giovedì 20 settembre, ha definito il salone “una manifestazione di alto livello, con operatori molto selezionati, è la punta di diamante del settore florovivaistico e rappresenta un’eccellenza unica anche per il Governo”. Durante la sua permanenza ha partecipato ad un summit con Andrea Olivi, il presidente di Flormart e vertice di riferimento della Fiera di Padova, Pietro Gasparri direttore PQAI II del Ministero delle Politiche Agricole e Alberto Manzo responsabile del tavolo di filiera del florovivaismo, per analizzate alcune misure strategiche di rilancio “forte” del settore sia sul piano produttivo che commerciale.

Andrea Olivi, presidente Fiera di Padova/Geo spa non può che essere orgoglioso sia delle parole del Sottosegretario che dei risultati tangibili raggiunti quest’anno dalla manifestazione: soddisfazione da parte degli espositori che sottolineano come fossero presenti visitatori di alto profilo; 96 buyer esteri che hanno visitato i padiglioni dedicati al florovivaismo alla ricerca dei prodotti di qualità del made in Italy.; circa 2.000 partecipanti motivati ad approfondire i temi del settore ai convegni e incontri organizzati nell’ambito del Forum Internazionale EcoTechGreen, il convegno mondiale di AIPH, Flormart GPP-LAB e del GreenInnovation Hub; 300 gli incontri di business organizzati nei Flormatch che hanno visti coinvolti 70 enti pubblici, aziende e grandi network.

“Flormart non è indenne alle trasformazioni che stanno caratterizzando tutto il mondo per come lo conosciamo e stiamo già pensando ad un’edizione numero 70 davvero inaspettata che sia in grado di tracciare le linee per il futuro del florovivaismo italiano, con elementi sempre più integrati rispetto ad altri settori come l’architettura, la tecnologia, la ricerca e le loro applicazioni. Un evento che sia in grado di valorizzare il prodotto di alta qualità delle aziende italiane nei confronti dei mercati esteri e sempre più connesso alle sue nuove opportunità di utilizzo anche per il mercato domestico” – conclude il presidente Andrea Olivi.
Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies   Maggiori Info