71^ edizione
 
SETTEMBRE 2020
ITA

NEWS

16 set

Pavimentazioni drenanti per combattere lo «stress idrico» delle città.

È un fenomeno che si verifica sempre più spesso: grandi precipitazioni, anche limitate nel tempo, e le città vanno sotto acqua. La soluzione c’è: pavimentazioni drenanti. Come quelle proposte dalla Micheletto Pavimentazioni, una delle aziende che parteciperà alla 70esima edizione di Flormart, la fiera, dedicata a florovivaismo e architettura del paesaggio, che si terrà dal 26 al 28 settembre a Padova. L’azienda avrà uno stand al padiglione 11 e fornirà la pavimentazione dell’intero padiglione 14.

Molte aree che hanno subito un veloce sviluppo negli anni passati, si trovano ora in un grave stato di «stress idrico», a causa di una cattiva gestione di una delle principali risorse disponibile nel pianeta: l’acqua. L’impossibilità di infiltrarsi nel sottosuolo dell’acqua piovana, dovuta alla realizzazione di strade, parcheggi e pavimenti non permeabili, e la presenza di sistemi artificiali di drenaggio obsoleti o mal gestiti, porterà alla creazione di problemi che peggioreranno nel corso degli anni.

Quando l’ambiente non viene modificato, la maggior parte dell’acqua piovana viene filtrata nel terreno e solo una piccola parte scorre in superficie fino a riversarsi nei corsi d’acqua. Nelle aree sviluppate solo il 5% dell’acqua piovana filtra attraverso le poche superfici permeabili, mentre la maggior parte scorre in superficie e viene incanalata nei corsi d’acqua artificiali. Le superfici drenanti permettono lo sviluppo delle aree urbane diminuendo l’impatto sulla natura. L’elevata permeabilità delle pavimentazioni drenanti rende la pavimentazione in calcestruzzo una soluzione sostenibile.
Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies   Maggiori Info