68^ edizione
ITA

Esporre

Perché esserci
Flormart è business, formazione e informazione che coinvolge tutti i settori legati al mondo del verde, mette in contatto operatori, produttori e mondo accademico, migliora la consapevolezza delle persone sul patrimonio verde del nostro pianeta. Flormart è un modello fieristico unico: dal concept che coinvolge tutti gli aspetti presenti e futuri del verde, no alle formule di partecipazione che vanno dagli allestimenti alla promozione digitale delle aziende partecipanti.
Perché crederci
Flormart promuove, con il mondo accademico e dell’imprenditoria, la ricerca e la sperimentazione sulle specie vegetali. Incentiva e sostiene le iniziative di aggregazione volte a fare sistema. Supporta le aziende del settore in attività di conservazione e di tutela della biodiversità. Si propone come punto di riferimento delle eccellenze del settore per fare cultura sostenibile del verde.
Perché qui
Flormart è in Italia, tra i Paesi che vantano il più grande patrimonio della biodiversità in Europa; in Veneto, la regione che ospita uno dei più importanti distretti florovivaistici italiani; a Padova, la città con l’università che ha dato vita al primo Orto Botanico universitario del mondo.

Come partecipare

Per essere ammessi come azienda espositrice alla manifestazione, scaricate la domanda di partecipazione che deve essere compilata in ogni sua parte. Oltre a compilare la domanda, sarà necessario versare un’acconto del 30% + IVA tramite bonifico bancario o assegno. Il contratto sarà valido solo a ricevimento di una conferma scritta da parte di PadovaFiere.

Compilazione e invio dei documenti
Ricordiamo agli espositori che la compilazione dei documenti allegati rappresenta un’indicazione della quantità di spazio che si vuole richiedere. La segreteria si riserva di assegnare stand anche di dimensioni diverse, in base allo spazio disponibile.

Vanno restituiti agli uffici di PadovaFiere i seguenti moduli:
– Domanda di partecipazione
– Foglio catalogo
– Regolamento generale sottoscritto

Inviate la documentazione debitamente compilata all'indirizzo mail flormart@padovafiere.it via fax al numero +39 049 840 570 o per posta all’indirizzo: Geo SpA - PadovaFiere – Via N. Tommaseo 59 – 35131 Padova.

Info tecniche e servizi

Per ogni informazione o necessità tecnica, per allestimenti e disallestimenti degli stand, l’approvazione degli stand speciali o fuori misura, le richieste per accreditare i mezzi dei vostri allestitori, potete contattare l’Ufficio Tecnico:

Geom. Gabriele Canton: T. +39 049 840 514
Sig. Riccardo Bellotto: T. +39 049 840 313

Pagamenti

La partecipazione con relativa assegnazione dell’area richiesta si riterrà confermata con il versamento dell’acconto del 30%, IVA compresa, sul totale.

La ricevuta di acconto dovrà essere inviata alla Segreteria Commerciale allegando la domanda di partecipazione:
– Via email flormart@padovafiere.it
– Via fax +39 049 840 570

Il saldo per la partecipazione dovrà essere effettuato entro l’inizio della manifestazione.

L’IBAN sul quale effettuare il pagamento è:

IBAN: IT97U0622562740100000009926
BIC: IBSPIT2P (dall’estero)

Intestato a: GEO Spa
Banca: Cassa di Risparmio del Veneto – Via Garibaldi 45 – 35028 Piove di Sacco (Padova)

Come causale di pagamento indicare “acconto” e poi “saldo partecipazione” per Flormart 2017.

Per quanto concerne i servizi tecnici che eventualmente richiederete, il pagamento deve essere effettuato tramite bonifico prima dell’inizio della manifestazione.

Nel caso in cui la richiesta venga effettuata direttamente in Fiera, potrete effettuare il pagamento presso il nostro sportello amministrazione, al piano terra degli uffici di PadovaFiere, entrata da Via Tommaseo 59.

Contatti

UFFICIO COMMERCIALE
- Telefono +39 049 840451/516/444
- Fax +39 049 840 532
flormart@padovafiere.it

INFOLINE VISITATORI
- Telefono +39 049 840 111

Come arrivare

IN AUTO
Se percorrete l’autostrada Milano-Venezia (A4), l’uscita è Padova Est; poi seguire le indicazioni per la Fiera.
Se percorrete l’autostrada Bologna-Padova (A13), l’uscita è Padova Sud; poi seguire le indicazioni per la Fiera.

IN TRENO
Padova è posizionata sull’asse ferroviario Torino-Trieste ed è quindi ben servita e facilmente raggiungibile in treno.
Dista da Milano 2 ore, da Bologna 1 ora e mezza e soltanto 20 minuti da Vicenza e Venezia, città dalle quali esistono frequenti collegamenti con l’asse ferroviario da e verso Roma.
Una volta scesi alla stazione ferroviaria di Padova, la Fiera dista 500 mt, che potete percorrere andando a sinistra, lasciandovi la stazione alle spalle.

Dove dormire

Nel raggio di 500 mt dalla Fiera sono presenti i più grandi alberghi di Padova a livello ricettivo. La Fiera dista meno di un chilometro dal centro città, dove sono presenti altrettanti hotel di prestigio e di tutte le tipologie.
Potete prenotare gli alberghi tramite il Turismo Padova

Per gli amanti dei weekend all’insegna del relax e del benessere, la scelta potrà ricadere su uno dei centinaia di alberghi del circuito delle Terme Euganee, Abano e Montegrotto.
Per soggiornare alle Terme: Consorzio Terme Euganee

Avviso importante

Avviso Importante

Siamo a conoscenza del fatto che le società Expo Guide S de RL de CV, con sede dichiarata in Messico e Fair Guide – Construct Data Verlag, con sede dichiarata in Austria, inviano lettere ad aziende espositrici offrendo la pubblicazione di un’inserzione pubblicitaria per tre anni su cataloghi virtuali consultabili su Expo Guide oppure Fair Guide, A PAGAMENTO, per un importo annuo di € 1.271,00. Nell’offerta, Expo Guide o Fair Guide usano il nome di Fiere italiane, i marchi di rassegne fieristiche e dell’azienda che vi espone. La stessa procedura viene usata nei confronti di numerose Fiere italiane ed estere. Ora anche la società Event Fair, con sede a Bratislava (Slovacchia), sta inviando moduli chiedendo alle nostre aziende espositrici di compilarli con i propri dati. Intendiamo chiarire che PadovaFiere non ha mai autorizzato le predette società a richiedere dati ai nostri clienti e ad utilizzare i propri marchi, i loghi e altri dati delle manifestazioni, essendo completamente estranea all’attività svolta dalle predette società. Nel caso riceviate i moduli/contratti di Expo Guide o di Fair Guide consigliamo di leggere molto attentamente tutte le condizioni prima di firmare. Per ulteriori informazioni su queste guide, potete visitare il sito indipendente www.stopecg.org e per l’Italia il sito osservatorioaziende.it.